Non solo Motogp, dal 2019, per tre anni, ad andare in onda su Sky sarà anche il mondiale Superbike. Dopo i punti interrogativi relativi al rinnovo con la rete Mediaset, alla fine a prendere il WSBK e le sue relative categorie, c'ha pensato Sky che insieme a Motogp, CIV, CEV e MotoE avrà l'intero dominio delle gare motociclistiche su pista.

I DETTAGLI - In tutto le gare previste nel mondiale Superbike saranno tredici, mentre per la Supersport dodici e altre dodici per la Supersport 300. L'inizio del campionato è previsto per il 22 febbraio a Phillip Island in Australia che sarà possibile guardare dalle prove dal venerdi alle gare della domenica su Sky Sport Motogp canale 208, il tutto in diretta live. In più, ci saranno i consueti approfondimenti anche su Sky Sport24, sul sito di skysport.it e in chiaro su TV8 dove sarà possibile vedere tutto il campionato Motul FIM Superbike.

IL CALENDARIO – Dopo l'appuntamento di febbraio in Australia, la Superbike farà tappa in Thailandia dal 15 al 17 marzo per poi arrivare in Europa. Qui, il primo appuntamento è previsto dal 5 al 7 aprile ad Aragon, dal 12 al 14 aprile ad Assen, e dal 10 al 12 maggio ad Imola all'autodromo Enzo e Dino Ferrari. Dal 7 al 9 giugno, poi, i piloti del campionato Superbike si sposteranno a Jerez, dal 21 al 23 giugno a Misano, dal 5 al 7 luglio a Donington e dal 12 al 14 luglio a Laguna Seca. Infine, nell'ultimo rash finale sono previste le tappe di Portimao (6-8 settembre), Francia (27-29 settembre), Argentina (11-13 ottobre) e Qatar (24-26 ottobre).