Prima vittoria della stagione e un sorriso stampato sul volto che sembrava quasi avesse vinto il titolo. Rea è riuscito, con un po' di fortuna, a spezzare l'incantesimo. La sua Kawasaki è di nuovo sul gradino più alto del podio: 

"Siamo stati molto in difficoltà in questa stagione. E' stato un inizio difficile da un punto di vista emotivo. Il merito della vittoria di oggi è anche di Kawasaki per la moto che mi ha messo a disposizione, sono davvero sono felice di questo risultato. Il record delle 11 vittorie è ancora condiviso. La differenza? Oggi l'ha fatta Imola, su questa pista in pratica non si usa la sesta e la potenza del motore Ducati non poteva essere sfruttata. Ma su questo ci stiamo anche lavorando noi".