Quella appena conclusa è stata la terza stagione completa di Patrick "PJ" Jacobsen nel mondiale Supersport, ma intanto ha già siglato 13 podi, piazzandosi 6° nel 2014, 2° nel 2015 e 4° nel 2016. Ora il ventitreenne  rider statunitense ha concluso l'accordo con MV Agusta e punterà a consegnare al Team  Reparto Corse il primo titolo iridato nel mondiale Supersport.

"Non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura con il Team MV Agusta Reparto Corse", ha detto PJ Jacobsen. "Entrare a far parte di un marchio così storico è un vero privilegio. Ho avuto l’opportunità di provare la moto durante gli ultimi test di Jerez, devo dire che ho trovato da subito un buon feeling e adesso non vedo l’ora di poter tornare in sella per i prossimi test e per la prima di gara di Campionato. Grazie MV Agusta Reparto Corse per questa opportunità".

Nato e cresciuto a Montgomery, nello Stato di New York, nel 1993, Patrick Jacobsen, noto come “PJ”, ha iniziato a correre a 3 anni. Si è imposto come campione statunitense classe 125, AMA Flat Track Rookie Of The Year, 5° nel CEV classe 125 ed ha accumulato podi e vittorie nelle classi Superstock, Supersport e Superbike del BSB.

PJ ha coltivato la passione per il Dirt Track, che gli è valsa ben oltre 30 titoli amatoriali negli Stati Uniti.