Può tirare un sospiro di sollievo, Kenan Sofuoglu. La scorsa settimana il 33enne turco, pluri-campione del mondo della Supersport, si era infortunato al braccio durante un allenamento con la sua moto da supermotard, rimediando la frattura del polso destro in seguito alla caduta.

SCAFOIDE OK - Un inconveniente doloroso e preoccupante, per lui e per il Team Puccetti, visto che nelle prime ore si era parlato di un possibile intervento chirurgico per ridurre la frattura. Un’eventualità scongiurata dai medici della Clinica Mobile, i quali dopo aver visionato i referti hanno escluso l’interessamento dello scafoide. Kenan, quindi, non dovrà essere operato ma solo a riposo per una ventina di giorni. Questo infortunio gli impedirà di presentarsi a Portimao per i prossimi test ma è sicuro che potrà partire alla volta di Phillip Island, dove il 20 febbraio sono in programma le ultime due giornate di prove prima del via ufficiale della stagione, fissato per il 26 febbraio sempre sulla pista Australiana.