Randy Krummenacher si prepara a rientrare nel mondiale Supersport: lo svizzero sta continuando il recupero dall'infortunio al polso che lo ha costretto a saltare quattro round, ed è stato ingaggiato dalla squadra di Evan Bros per correre le prossime due stagioni, con il supporto di Yamaha Svizzera.

In lotta per il titolo nel 2016, Krummenacher conosce bene la serie e non ha dubbi sul voler essere il nuovo forte avversario per il mondiale fin dal round d'apertura a Phillip Island.  

OBIETTIVO MONDIALE - "Sono contento di annunciare la collaborazione con la squadra Evan Bros e vorrei ringraziare il supporto che ho ricevuto per i prossimi due anni", ha detto Krummenacher.

"Quando ho parlato con il proprietario del team Fabio Evangelisti e il direttore tecnico Mauro Pellegrini, ho subito realizzato che avremmo potuto costruire insieme un buon progetto. Questo è stato possibile grazie a Peter Hostettler e Yamaha Svizzera, che ci hanno dato la loro fiducia e mi hanno selezionato come pilota. Sono grato a tutti gli sponsor che hanno deciso di seguirmi nella prossima stagione.

"Mi piacerebbe portarli con me in tutte le gare nella lotta al titolo mondiale, sul gradino più alto del podio", conclude Krummenacher.