Come Sandro Cortese, Isaac Viñales lascerà la Moto2 per approdare nel circus della Superbike: lo spagnolo correrà proprio in sella alla Yamaha YXF-R6 del team Kallio Racing con la quale Cortese ha vinto il mondiale quest'anno. E c’è da star certi che anche lui, il cugino di Maverick Viñales, tenterà la scalata al titolo della Supersport.

E’ la squadra capitanata da Vesa Kallio a dare l’annuncio ufficiale che Isaac Vinales sarà il secondo pilota nella stagione 2019 del campionato WorldSSP, insieme a Loris Cresson.

CON L’AIUTO DI MAVERICK - “Abbiamo parlato con Isaac a lungo riguardo la prossima stagione ed ora abbiamo firmato il contratto”, ha detto il team manager Vesa Kallio. “Ovviamente ho seguito un po’ la sua carriera, specialmente quando otteneva buoni risultati in Moto3. Ultimamente ha avuto qualche difficoltà, ma è complicato spiegarne i motivi se non si era vicini a lui per vedere come lavoravano sia lui sia la squadra.

Comunque eravamo interessati a lui perché ha un bell’atteggiamento e anche Maverick (Viñales, il cugino di Isaac, ndr) ha affermato di aiutarlo nell’allenamento. Finora sembra tutto ok. Il primo obiettivo con Isaac è farlo abituare alla nuova moto senza pressioni per far sì che possa ottenere buoni risultati, quando tutto sarà pronto. Trascorreremo le vacanze di Natale prima di iniziare con i test ufficiali a gennaio”, conclude Kallio.

Nato 25 anni fa, Isaac Vinales arriva dalla Moto2 ma ha debuttato nel mondiale Moto3, cogliendo anche diversi podi.

Sono molto contento dei primi test con Kallio Racing. La moto mi ha dato buone sensazioni e la squadra lavora molto bene”, ha detto Isaac Viñales.