Il venerdì di Misano la Supersport 300 parla olandese: è infatti Robert Schotman a siglare il miglior crono, firmato nella sessione del mattino. Nel pomeriggio il più veloce è stato l’indonesiano Galang Hendra Pratama su Yamaha, che comunque non è riuscito a migliorare il proprio crono del mattino, e si classifica secondo di giornata.

Terzo tempo alla fine del venerdì di prove libere per il leader della classifica generale Manuel Gonzalez, alfiere del Kawasaki ParkingGO Team.

Le temperature della pista infatti sono aumentate ulteriormente nel pomeriggio, il che non ha permesso alla maggior parte dei piloti di migliorare i riferimenti registrato al mattino, nonostante la pista fosse più gommata dato che si erano già svolte una sessione del mondiale Superbike e una sessione del mondiale Supersport.

GLI ITALIANI - Un inizio notevole anche quello del pilota ucraino Nick Kalinin: a solo mezzo secondo dal più veloce della giornata chiude il venerdì col quarto tempo, davanti al padrone di casa Omar Bonoli. Il portacolori del Team Trasimeno Yamaha si piazza davanti alla campionessa in carica Ana Carrasco, che porta la sua Kawasaki Provec WorldSSP300 al sesto posto.

Decimo crono per Manuel Bastianelli, con la Kawasaki del Team Prodina davanti a Emanuele Vocino. Nella top 15 anche Bruno Ieraci.

I 58 piloti della Supersport 300 sono stati suddivisi, come sempre, in due gruppi per disputare le prove libere. I risultati vanno quindi incrociati per determinare la griglia di partenza, ma è prematuro farlo adesso: il verdetto arriverà domani, con le qualifiche.