E' iniziata nel segno della pioggia la prima giornata di prove libere della categoria Supersport 300 a Magny Cours, l'undicesimo round in programma del Campionato del mondo Superbike.
Ad avere la meglio in questa prima giornata è stato Dion Otten (MTM Racing team), che si è aggiudicato il primo posto nella classifica dei tempi combinati con 2:01.290.
La prima prova della mattina ha visto sventolare anche la bandiera rossa a causa dell'incidente di Alexandra Pelikanova che, fortunatamente senza conseguenze, ha però portato un bel po' di terra in pista facendo ritardare anche le Free Practice 1 della Superbike di dieci minuti.

COME E' ANDATA - La classifica della prima giornata, oltre al già citato pilota olandese che in sella alla Kawasaki si è intascato il primo posto, ha visto in seconda posizione Galang Hendra Pratama seguito dall'ucraino Nick Kalinin e dalla quarta posizione della spagnola Ana Carrasco.
Il quinto posto è stato invece occupato dal tedesco del Freudenberg Ktm Junior team Jan-Ole Jahnig, mentre in sesta posizione è arrivato Manuel Bastianelli (Prodina Ircos Kawasaki), miglior italiano in pista in questa prima giornata.
A seguire, la settima posizione è stata occupata Erhard, seguito in ottava da Koen Meuffels, Yuta Okaya e in decima Enzo De La Vega.
Per ritrovare altri italiani, occorre arrivare fino alla diciannovesima posizione con Filippo Rovelli e a seguire Kevin Sabatucci, Paolo Giacomini e Longo, per poi proseguire con Aloisi in ventiseiesima posizione, Ieraci in trentacinquesima, Ioverno in trentasettesima e Facco in quarantunesima.