Roberto Tamburini in sella alla Yamaha R1 del Team Pata ha conquistato la pole position a Magny Cours nella tappa francese del Campionato Europeo Superstock 1000. Il pilota italiano è stato più veloce di 134 millesimi rispetto a Federico Sandi, che partirà dalla seconda casella con la BMW S 1000 del Berclaz Racing Team). Terzo, a concludere la prima fila, sarà l’australiano Mike Jones con la Ducati Panigale dell’Aruba.it Racing - Junior Team.

Questo terzetto di piloti è stato più veloce dei centauri di casa, Floriano Marino e Jeremy Guarnoni che aprono la seconda fila con l’altra Yamaha Pata e con la Kawasaki ZX-10 RR della Pedercini Racing. Sesto si è qualificato Luca Vitali in sella alla Aprilia della Nuova M2 Racing, che è stato più rapido del suo compagno di squadra Maximilian Scheib. Questi aprirà la terza fila, affiancato dall’altra Kawasaki della TripleM Racing di Illia Mykhalchyk e dalla Ducati Aruba del leader del mondiale Michael Ruben Rinaldi.

Appuntamento domani alle 15:15 per la gara