Seconda vittoria in carriera per Maximilian Scheib. Il portacolori Aprilia Racing Team ha ottenuto la sua prima vittoria del 2018, in condizioni meteo avverse, all'automotodro di Brno. Il cileno è stato inarrestabile sul bagnato, portando la sua Aprilia a soli 9 punti dalla testa della classifica. Alessandro Delbianco, sulla BMW Althea, e Florian Marino, su Yamaha Motoxracing, sono saliti sul podio per la prima volta quest'anno, rispettivamente in seconda e terza posizione.

Venerdì mattina non pioveva sulla pista della Moravia ma quando i piloti della STK1000 si sono piazzati sulla griglia di partenza, ha iniziato a piovere per un quarto d'ora. Un inizio di gara sotto l’acqua ha visto Scheib superare Markus Reiterberger nei primi secondi di gara. Il tedesco, inarrestabile in condizioni di asciutto, non è stato in grado di dimostrare la stessa posizione dominante su una pista bagnata, faticando, come era acaduto a Imola, quattro settimane fa.

Con Scheib che ha accumulato un vantaggio di 3 secondi, c'è stata lotta per le restanti posizioni del podio, con Marino e Delbianco che hanno superato il leader del campionato nella prima metà della gara e hanno dato vita ad una battaglia elettrizzante per il secondo posto, in condizioni difficili. Alla fine, il ventenne italiano ha avuto la meglio sul pilota Yamaha, conquistando il suo primo podio in STK1000.

Reiterberger ha tagliato il traguardo in quarta posizione, con Andrea Mantovani capace di passare dal quattordicesimo posto in griglia al quinto posto. Luca Vitali ha portato la sua Aprilia al sesto posto, con Federico Sandi a respingere gli attacchi di Roberto Tamburini, per finire settimo. Tamburini perde il suo secondo posto nel campionato che va a Scheib. L’italiano ha 15 punti di distacco da Reiterberger.

Qui la classifica della gara.