EICMA, Luca Scassa: “L'endurance è davvero difficile…”

“E' molto provante, per trovare l'assetto dobbiamo fare tutti un passo indietro, ma mi piacerebbe continuare nei prossimi anni”, dice Luca Scassa, che è passato a trovarci al nostro stand. Reduce dalla prima stagione nel mondiale di durata, oltre a correre gestisce l'officina con il papà e la sua Academy (di Fiammetta La Guidara)