Triumph, un tre cilindri... mondiale

Dal 2019 la Casa inglese sarà fornitore unico dei motori della Moto2, che abbandonerà i quattro cilindri Honda.