1 di 10

Zarco: 3 cambi moto in 3 anni, Ducati sarà quella definitiva?

Dal suo arrivo in MotoGP nel 2017, Johann Zarco ha cambiato diverse moto: prima i due anni (2017 - 2018) con la Yamaha del team Tech3, poi il contratto con KTM nel 2019, la rescissione del contratto e il finale di stagione in sella alla Honda del team LCR di Lucio Cecchinello e adesso il futuro insieme a Ducati...per adesso al team Avintia. Insomma, nonostante sia un grande pilota Zarco sembra avere le idee poco chiare, o meglio, se continua di questo passo le avrà di sicuro dato che sta provando tutte le moto delle varie Case motociclistiche che competono nella classe regina. Che Ducati sia la scelta definitiva? Chissà, all'appello mancano ancora Suzuki e Aprilia, mai dire mai.