Il 2021 è già iniziato. Sì, avete letto bene. La stagione 2020 deve ancora partire e già offre numerosi spunti per ipotizzare ciò che potrebbe succedere fra 12 mesi. Nelle prossime pagine, affronteremo due degli argomenti destinati a riempire nei prossimi mesi le pagine dei giornali, quelle dei siti web e le bocche di addetti ai lavori e appassionati: Johann Zarco e il contingente Yamaha

Per questo motivo, abbiamo deciso di interpellare i diretti interessati. Il talento francese ci ha raccontato cosa ha passato in questi mesi difficili e cosa si aspetta dalla Desmosedici del Team Avintia e dalla Ducati in vista del prossimo anno. Takahiro Sumi, invece, spiega come proverà a tenersi stretti, dentro i vari box di Iwata, il fenomeno Quartararo, il talento di Viñales e, se lo vorrà, anche il “vecchietto” Rossi.

Ma su questo numero troverete anche molto altro. Tutta da leggere la prima delle quattro puntate del “giro del Mondo” tra i circuiti della MotoGP: se state pensando di seguire un round iridato dal vivo vi diciamo quali sono i pro e i contro di tutte le 20 trasferte. Poi abbiamo fatto il punto della situazione sulla questione-Iannone e abbiamo messo a confronto i grandi campioni del Motomondiale decennio per decennio. 

Non soltanto MotoGP: abbiamo analizzato i tre team Yamaha che si apprestano ad affrontare la stagione 2020 della Superbike (e le prospettive dei loro giovani portacolori), presentato il National Trophy dedicato agli amatori (e non soltanto) e raccontato la storia di Carlo Murelli, mago della Honda a pistoni ovali. Non mancano gli aggiornamenti al termine della prima settimana della Dakar, funestata dalla tragica scomparsa di Paulo Gonçalves, e della Africa Eco Race.