Quattro anni di grandi emozioni, duelli incredibili e prime volte da ricordare. L’ultimo titolo mondiale di Kenny Roberts, i primi titoli di Capirossi, Rainey, Roche ed Edwards, ma anche quello di Locatelli con il Team di Vasco Rossi e quello di Biaggi in SBK. Senza dimenticare la stagione dello stop di Fogarty, il primo anno di Simoncelli in MotoGP, la prima vittoria di Rossi in 500 (e il suo infortunio al Mugello). 

Poi, quelle di Iannone, Rolfo e De Angelis in Moto2 e i primi podi mondiali di Poggiali, Melandri, di Federici nel cross. E a proposito di off-road, l’iride di Cairoli con KTM, i titoli sfiorati da Michele Rinaldi e Alex Salvini, l’avventura di Chiodi negli USA, l’ascesa di Herlings e il mondiale di Mario Rinaldi.

Sono solo alcuni degli argomenti che affronteremo (e ricorderemo) nei prossimi numeri di Motosprint in edicola dal 7 aprile.
Lo faremo raccontando i piloti e le sfide più incredibili di quegli anni ma a volte saranno gli stessi protagonisti a tornare indietro nel tempo, attraverso alcune interviste tutte da leggere. 

In questo periodo di stop alle gare, ne approfittiamo per portarvi con noi in un viaggio nel passato. Per ricordarci da dove viene il nostro sport e la sua evoluzione, a livello di uomini e mezzi.

E per far battere di nuovo il nostro cuore di appassionati, in attesa che tutto torni alla normalità. E che si spenga di nuovo il semaforo rosso…