L'editoriale del Direttore: così non va!

L'editoriale del Direttore: così non va!

Mandalika non era pronta per ospitare i test più importanti della stagione: serve un monito in vista della gara del 20 marzo

In un campionato in cui è tutto programmato e studiato nel dettaglio e in cui si prendono mille precauzioni per arginare il Covid-19, non dovrebbe accadere che i piloti rientrino ai box con la loro MotoGP trasformata in una MXGP, ovvero coperta di fango. O che vengano colpiti da sassi presenti sulla pista, alzati involontariamente dalle altre moto. O che perdano il controllo del posteriore in una prova di partenza. E non va bene nemmeno che qualcuno consigli loro di non farla, quella prova di partenza, perché i pil

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi