L'editoriale del Direttore: oltre i limiti

L'editoriale del Direttore: oltre i limiti

Quartararo guida oltre i problemi della Yamaha. Anzi, la fa sembrare la moto più equilibrata della top class

A oggi non sappiamo se nei prossimi anni sarà il nuovo Valentino Rossi o il nuovo Marc Marquez. Se dominerà il decennio come hanno fatto in passato il pesarese e lo spagnolo. Certo è che Fabio Quartararo, campione in carica e leader indiscusso della classifica, sta facendo di tutto per intraprendere quel percorso. E rimarcare il suo ruolo di numero uno assoluto e incontrastato, della MotoGP.

Personaggio trainante, idolo delle folle: da sempre, il motociclismo ha bisogno di creare personaggi, di identificare campioni in cui gli appassionati possano immedesimarsi. Fabio ha il physique du rôle, la “faccia da schiaffi”, la simpatia e il talento per di

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora
  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi