È Jonathan Rea il più veloce nel primo turno di prove libere del Mondiale Superbikek sulla pista di Assen. Il pilota del team Pata Honda ha già festeggiato più di un successo nei trascorsi ad Assen con quattro vittorie e ulteriori due podi, in quella che definisce la sua pista preferita.  “Assen presenta vari elementi diversi, è una pista molto divertente con tante curve veloci - ha detto Rea - Nel rettilineo secondario prima della curva a sinistra è davvero divertente, e devi avere coraggio. Anche la curva uscendo dall’ultima chicane è bellissima. Poi il pubblico è sempre un grande spettacolo”. A un soffio da Rea, 73 millesimi, c’è Loris Baz. Davide Giugliano coglie il terzo tempo, piazzando la sua Ducati a 0.255 da Rea. Tom Sykes, assoluto dominatore di Aragon e campione in carica, in questa prima sessione di prove accusa un ritardo di 4 decimi dalla vetta. Le due Aprilia di Melandri e Guintoli hanno rispettivamente il settimo (+ 0.660) e l’ottavo tempo (+ 0.672). I tempi delle libere 1