E’ tornato ad alzare una coppa dopo tre mesi. Alla terza piazza di Misano, è seguita quella di oggi di Jerez, centrata nella seconda manche. Nonostante un errore all’ultima curva, Leon Haslam si è tolto la soddisfazione di salire sul podio alle spalle di Chaz Davies e del suo compagno di squadra Jordi Torres. “Nelle libere non eravamo partiti male ma poi durante la Superpole abbiamo avuto qualche problema di troppo causato dalle alte temperature. In gara 2 abbiamo avuto qualche problemi nel finale ma sono molto contento di essere tornato sul podio”.