Michael Dunlop in sella alla Yamaha R6 del team MD Racing ha dominato la prima gara della Supersport ottenendo la 14esima vittoria al TT e eguagliando nel numero di successi complessivi il grande Mike Hailwood. Dunlop ha preceduto James Hillier (Kawasaki JG Speedfit) e Peter Hickman (Triumph) che era giunto a podio anche nella Superbike.

Quarto il fratello di Michael, William, su Yamaha IC Racing che ha preceduto il prestigioso alfiere del team Mcams, Ian Hutchinson, apparso davvero in ombra in quella che resta la sua classe prediletta e anche la più feconda quanto a numero di successi riportati. Dopo due gare, quindi, tra Michael Dunlop e Hutchy il risultato in termini di successi è di 1-1. L'altra corsa del giorno ha visto di scena i Sidecar, con la vittoria dei fratelli Birchall che hanno fatto segnare anche il nuovo record del tracciato per la categoria. E ora riflettori accesi sulla gara Superstock, che è stata spostata a mercoledì (era prevista per oggi) a causa del maltempo.

(nella foto di Gianluca Domenicali, Michael Dunlop)