Tony Arbolino è carico a mille e si sta preparando ad affrontare la stagione 2020 con un chiaro intento: quello di fare meglio dello scorso anno nel mondiale Moto3.

“L’obiettivo è di fare molti più punti dell’anno scorso: abbiamo perso tante gare e in tante gare potevamo fare meglio”, ci ha detto il portacolori del team Snipers. “Quindi dobbiamo prendere di più da quelle gare e non perdere punti per strada. Sono molto preparato mentalmente e fisicamente per arrivare al top. Posso fare molto meglio dello scorso anno”.

Questa concentrazione è frutto del training con Jorge Lorenzo?

Sì, è la mentalità di Lorenzo che ha trasmesso a me. Lo ringrazio per questo. L’ho assorbita molto. Ero un po’ così anche io, ma adesso sono ancora più ossessionato dallo sport e dai risultati”.

Ma dove si può migliorare rispetto al 2019?

“L’anno scorso ho sbagliato molte gare dove ho preso degli zero, come in Qatar, ho finito sedicesimo quando ero decimo nei primi giri...”

E nel tempo libero Tony Arbolino cosa fa?

Guardate la nostra intervista esclusiva per sapere cosa ci ha risposto!