Dopo tante avversità è finalmente partito il progetto Melandri VIP Experience sul quale Marco ha lavorato tanto e per molti mesi.

Una giornata sul Motodromo di Castelletto di Branduzzo in compagnia di grandissimi atleti di altri sport e di amici del mondo dello spettacolo per scoprire il mondo delle moto e passare una giornata spensierata tra amici.

VIP a scuola


In pista si sono alternati Ignazio Moser, ex ciclista professionista ed ora lanciato nel mondo della moda dopo il suo fidanzamento con Cecilia Rodriguez proprio dentro la casa del Grande Fratello, casa da dove è passato anche Jeremia Rodriguez, gia grande appassionato di fuoristrada, oggi al debutto in pista.

Arrivato in circuito direttamente dalla piscina dove sta preparando Tokyo 2021 anche il pluricampione del Mondo Filippo Magnini.

Si sono alternati ai manubri stretti anche colleghi rivali Marco Comollo (speaker di Radio 105 ) e Omar Fantini ( Discoradioit ) dopo esser stato una colonna portante di Colorado e ZeligOff. E c'è da dire che entrambi partivano gia da un buon livello.


Non era la sua prima in pista nemmeno per Alessandro Trolli, meglio conosciuto come 'Rollo', nel suo abitat naturale in quel de “Gli Autogol “, tra piu importanti influencer in Italia.

Infine un grande Michele Canninstrato, vincitore di 'Masterchef All Stars' , si alternava tra manubri e pentole, e proprio li è finita la giornata con sfide a scontri diretta a suon di omelette…

Per scoprire come si è svolta la giornata di Castelletto di Branduzzo potete collegarvi sul canale YouTube di Melandri.

Divertimento e "ginocchio a terra"


E’ stato fantastico - le parole di Melandri nel commentare la giornata -  vedere tutti i ragazzi scendere dalla moto con un sorriso che usciva dal casco, è molto tempo che lavoro a questo progetto e finalmente è partito. Tutti si sono divertiti un sacco ed hanno messo a terra il ginocchio: era la mia missione!"


"Devo ringraziare Gianluca Nannelli - ha quindi aggiunto - che mi ha aiutato tantissimo, forte della sua esperienza con i bimbi. Scesi dalla moto ci siamo sfidati ai fornelli a colpi di omelette e tantissime risate guidati da un grande della cucina come il Cannibale. Non vedo l’ora di tornare in pista e far scoprire il mio mondo a nuovi amici!

Ritorno al Futuro, 2000: Marco Melandri, l'enfant prodige