Il ragazzo che vedete nella foto di copertina e qui sotto è stanco, sporco e - forse - sconsolato. La sua è una tuta ignifuga, molto utile contro il fuoco e le conseguenze che questo può arrecare. Il canonico abbigliamento in pelle è stato per un attimo lasciato da parte, Jayson Uribe, pilota MotoAmerica e BSB, sta aiutando i pompieri americani a salvare la California dalle fiamme, svolgendo le medesime mansioni.

Nativo di Bellevue, cittadina dello stato di Washington, trasferitosi per motivi di lavoro a Napa Valley, proprio in California, Jayson ha corso nei vari campionati nazionali, poi si è affacciato sul panorama internazionale. Le sue presenze nella Red Bull Rookies Cup lo hanno portato al CEV Moto2 e nella serie francese Superbike.

Ritenuto un talento puro, Uribe sta sacrificando il tempo libero nella battaglia contro un nemico ancor più aspro dei tanti rivali incontrati tra i cordoli; il fuoco californiano è cattivo, perché alimentato da un forte vento, e vorace. Essendo la California boschiva nelle alture e sabbiosa in pianura, le fiamme trovane un luogo perfetto ove divorare tutto.

Nella SBK di Magny-Cours, Redding parte all'assalto di Rea, vicino al sesto titolo