E' stata resa nota la entry list ufficiale della 79esima edizione della Daytona 200. Dopo la cancellazione dello scorso anno, è arrivata infatti la conferma circa la disputa dell'evento, che si svolgerà il 13 marzo al Daytona International Speedway, in Florida.

Tra i piloti al via, va annoverata la leggenda delle corse su strada Michael Dunlop, 19 volte vincitore al Tourist Trophy nonchè uno dei migliori road racer di sempre. Il 31enne di Ballymoney correrà in sella ad una Kawasaki Ninja 636, per "consolarsi" nonostante la cancellazione del TT e della North West 200.

63 piloti al via


Oltre a Michael, saranno in griglia anche altri nomi di alto livello del panorama motociclistico internazionale, con una line up di ben 63 partecipanti. Ci saranno infatti alcuni piloti titolari del MotoAmerica come Josh Herrin, Kyle Wyman, David Anthony, così come volti noti del panorama internazionale come Alen Gyorfi, ex pilota del team Toth nel mondiale Supersport, Brandon Paasch e Sheridan Morais.

La maggior parte degli iscritti prenderà parte alla gara con Kawasaki 636 e Yamaha R6, ma ci saranno anche alcune Suzuki GSX-R600 ed una Ducati, portata in pista dall'americano William Veisz.

MotoAmerica, Rocco Landers: il prodigio statunitense passa in Supersport