Tra i numerosi motoclub attivi in Italia, il Motoclub Spoleto è ormai uno dei punti di riferimento sia per quel che riguarda la velocità, sia per l'off-road. Oltre all'ormai solito impegno con un National Trophy in continua evoluzione e dal livello sempre più alto, per questo 2021 il club capitanato da Daniele Cesaretti sarà però anche il promoter del Campionato Italiano Velocità in Salita.

Accordo triennale


L'accordo tra la FMI e la realtà umbra avrà valenza triennale. Nel 2021, 2022 e 2023, infatti, il Motoclub Spoleto si occuperà della promozione e del supporto delle varie tappe del campionato mettendo a disposizione numerosi servizi quali ufficio stampa e comunicazione, logistica, hospitality, partner tecnici e sponsor.

Il campionato italiano di cronoscalate, presente nel panorama di eventi nazionale ormai dal 1959, potrà così contare su una nuova struttura e su un'organizzazione al top, che gli permetterà anche di godere di un nuovo e più ampio risalto mediatico.

Nuova sfida per Stefano Manici e il suo team al CIVS 2021