Tra le Case produttrici di caschi più celebri del mondo, Shoei vanta numerosi piloti che utilizzano i loro DDS (Dispositivi di Sicurezza) nei principali campionati mondiali, tra cui il pluricampione del mondo Marc Marquez. 

Shoei Italia ha raggiunto l'importante traguardo dei dieci anni di attività, ponendosi come obiettivo una ulteriore crescita sul territorio ed un continuo miglioramento della sicurezza sia su strada che, soprattutto, in pista.

Aspettando giri e gare: Veneto, destinazione "altrove"

Le parole del Country Manager


"Anche in questo periodo di difficoltà non abbiamo smesso di lavorare, sostenere tutti voi partner, cercando di adottare iniziative e studiare soluzioni che potessero mettervi nella condizione migliore di poter rappresentare il nostro marchio, vestendo insieme la maglia di una stessa squadra. Per questo motivo vi ringrazio tutti e sono fiducioso che seguendo le strategie che abbiamo scelto, saremo in grado di raggiungere molti altri traguardi insieme, per ancora lungo tempo", ha spiegato Fabian Osamu Narizuka.

"Altre sfide sono alle porte e siamo alla vigilia di nuove novità, che mi auguro possano continuare a darci e darvi grandi soddisfazioni. Il cammino è ancora lungo all’orizzonte, ma sono convinto che il nostro lavoro ed i nostri sacrifici siano ripagati e continueranno ad esserlo per molto tempo se lavoreremo coesi, con un approccio di squadra", conclude il Country Manager dell'azienda giapponese.

La storia di Carl Fogarty al Tourist Trophy