Dalle quattro alle due ruote è un attimo, specialmente se nel proprio DNA circoli una innata indole racing: Fernando Alonso posa sul porto di Montecarlo, sodisfatto, in sella ad una fiammante Aprilia RS 660, moto che sta riscuotendo successo ed approvazioni.

Il pilota del team Alpine Formula 1, si gode il sole del Principato, comodante seduto sull'agile e prestante bicilindrica di Noale, così commentandola: "Spettacolare". Lo spagnolo ha ragione e durante il CIV di Misano, è scattatato il Trofeo dedicato a questo modello.

Sarebbe bello vedere in azione Fernando, non solo con la sua "Renault" - cosa che farà nel weekend per il Gran Premio tra muretti e marciapiedi -  bensì proprio sulla 660, motocicletta godibile, facile da guidare ed estremamente comunicativa. Sebbene questo si tratti di un piccolo sogno, è auspicabile un test in pista, nel quale Alonso potrebbe divertirsi senza patema di risultato.

Carmelo Morales in doppietta nell'ESBK di Navarra