Valentino Rossi è già a bordo del 2022: test a Misano con la Ferrari

Valentino Rossi è già a bordo del 2022: test a Misano con la Ferrari©  Rino Salucci

Il nove volte iridato, l'amico Alberto Salucci e il fratello Luca Marini stanno girando al Marco Simoncelli con la Ferrarri 488 del team Kessel

3 novembre

La macchina sbriciata dal profilo Facebook di Rino Salucci è blu, bellissima, bassa e filante, dotata di minigonne aerodinamiche ed alettone posteriore. Sul cofano motore c'è il simbolo del Cavallino Rampante, icona Ferrari inconfondibile. Nella parte alta del parabrezza, appena prima del tettucco, leggiamo la scritta "Kessel".

Poi, tre bandiere italiane con altrettanti cognomi, un po' sfocati a dire il vero, comunque riconoscibili: V.Rossi, L.Marini, A.Salucci. Il colore delle iniziali come quello di tutte le lettere stampate è il giallo VR46. Sì, gli indizi collimano: Valentino Rossi, Alberto Salucci e Luca Marini stanno guidando la vettura immortalata nella pit lane di Misano.

Si tratta di un test preparativo, sembra chiaro l'intento delle prove effettuate al Marco Simoncelli. Come sappiamo, lasciate le moto, il nove volte iridato si dedicherà alle quattro ruote, partecipando al campionato Endurance, con l'obiettivo dichiarato di puntare alla 24 Ore di Le Mans

Assaggio 2022 già pregustato


Prima di Misano, Valentino aveva già corso con la 488 del Kessel Racing. Lo ha fatto ad Abu Dhabi e in Bahrain. Perciò, Rossi conosce i segreti della 488, vettura di Casa Ferrari più simile ad un prototipo che a un modello derivato di serie.

Una Superbike a quattro ruote, in pratica. Con la 6 Ore del Bahrain prevista per il 20 novembre di quest'anno, vuoi mai che il numero 46 si stia preparando ad affrontarla? Senza dimenticare la 12 Ore di Abu Dhabi da disputare l'otto gennaio del 2022, gara di durata alla quale la leggenda nostrana ha già partecipato.

Beati - motoristicamente parlando - Alberto Salucci e Luca Marini: poter saltare a bordo a belve del genere non è occasione per tutti, ma non pensiate che l'amico fedele di Valentino e il fratello si limitino banalmente a girare lo sterzo e dare gas. Entrambi hanno dimostrato di saperci fare. 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi