A gennaio, tornano i Caschi D'oro di Motosprint

A gennaio, tornano i Caschi D'oro di Motosprint

Il Teatro Galli di Rimini farà da cornice alla 42esima edizione della serata di gala firmata Motosprint, che ritorna in grande stile, dopo cinque anni d'attesa

Redazione

17 dicembre

Quella di martedì 25 gennaio 2022 sarà una serata assolutamente da non perdere. Dopo cinque anni di stop, i Caschi d’Oro di Motosprint torneranno infatti a svolgersi dal vivo, nella cornice del Teatro Galli di Rimini

Un grande show tutto da vivere, nel quale saranno presenti i protagonisti del panorama motociclistico nazionale e internazionale. Coloro che si sono distinti nella stagione 2021 dei campionati di MotoGP, Moto2, Moto3, Superbike, Cross, Enduro e Trial, che saranno premiati con i Caschi d'Oro, per celebrare le loro vittorie e le loro prestazioni. Campioni, rookie, rivelazioni e manager dell’anno. Così come vere e proprie leggende, che ritireranno il Casco d’Oro alla carriera. 

I primi nomi


Tra i primi a confermare la loro partecipazione, ecco Francesco Bagnaia e i vertici Ducati; il vice campione del Mondo della Moto3, Dennis Foggia; ma anche l'Amministratore Delegato di Aprilia, Massimo Rivola; il Presidente della FMI, Giovanni  Copioli; i rookie del Mondiale Superbike, Andrea Locatelli e Axel Bassani; la cinque volte campionessa italiana di Trial Sara Trentini; Andrea Verona e tutti piloti che hanno vinto la Sei Giorni di Enduro.

Solo alcuni dei grandi nomi che si succederanno sul palco nella nostra grande serata di gala. Alla quale parteciperanno anche tanti campioni degli ultimi cinquant’anni che, decennio dopo decennio, lasceranno simbolicamente il “testimone” alle future generazioni di campioni.

“Valentino Rossi: l’uomo, il pilota, la leggenda”, dal 4 dicembre in edicola

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi