Batteva Doohan con un piede e mezzo: Beattie, vice iridato 500

Batteva Doohan con un piede e mezzo: Beattie, vice iridato 500

Il brutto incidente rimediato a Le Mans non impedi all'australiano Darryl di tornare sul podio e vincere Gran Premi, tanto da infastidire re Mick nel 1995

23 dicembre

Lo scatto di copertina fa impressione, c'è poco da aggiungere. I piedi appartengono a Darryl Beattie, ex pilota australiano di grido. La sua militanza nella classe 500 risale a circa metà anni 90, il suo ritiro è avvenuto poco dopo la metà degli stessi anni. La causa della dipartita non è da collegare a quanto vedete in foto.

Darryl Beattie, spalla e sostituto di Wayne Gardner

Australiano, alto, fisicato, gran manetta. Insomma, il tipico Down Under giunto all'epoca in Europa, luogo dove cercare fortune agonistiche nel Motomondiale. Come di certo saprete

Abbonati per continuare a leggere

Questo è un contenuto riservato agli abbonati. Hai letto tutti gli articoli gratis del mese, non smettere di leggere e attiva l’offerta, tanti contenuti con un unico abbonamento.

Abbonati a € 0,99 € 2,99 al mese

Abbonati ora

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi