Il progetto Honda nel campionato tedesco IDM era forse il più “attempato” tra quelli delle moto presenti sulla griglia di partenza, eppure Alessandro Polita è riuscito a difendere bene i colori della bandiera della Casa alata. “Nonostante l’infortunio che ha condizionato le ultime due gare della stagione, sono soddisfatto di ciò che abbiamo fatto. Siamo saliti sul podio e, in vista del 2020, siamo davvero fiduciosi…" 

Guarda l’intervista completa qui sotto: