"E' stata una stagione difficile con il doppio infortunio. Adesso non sono al 100% ma in moto in Argentina e in Qatar non ho avuto problemi fino alla fine della gara", ci racconta Eugene Laverty nella nostra intervista esclusiva realizzata allo stand di Motosprint durante i giorni di EICMA.

"La Ducati Panigale v4R? Ha tanti cavalli, nel rettilineo ho fatto delle velocità veramente alte, potenza molto elevata. Con BMW nel 2020 sarà veramente una grande sfida".

L'anno prossimo Laverty correrà nel team ufficiale BMW, in coppia con Tom Sykes.

"Abbiamo molta esperienza. Sei anni fa abbiamo lottato per il mondiale, ma adesso siamo compagni di squadra. Abbiamo un buon rapporto, ma poi nel box quando si lavora insieme è sempre diverso…

"Negli ultimi anni ci sono state solo Ducati e Kawasaki, ora arrivano anche BMW, Honda, Yamaha…"

L'obiettivo di Eugene Laverty? Scopritelo guardando la nostra intervista integrale nel video qui sotto!