La stagione è andata bene, a parte l’ultima gara, dove ho avuto uno spiacevolissimo infortunio: sono caduto, mi hanno buttato a terra, purtroppo fa parte delle gare. Ho riportato la frattura scomposta della clavicola e la frattura composta dell’acromion”, ci racconta Davide Cangelosi, alla fne quarto in Premoto3.

“In Premoto3 ci sono piloti molto giovani, a partire dai 12 anni, e siamo tutti molto aggressivi. Ma è una gran bella categoria, ci si diverte moltissimo...

“Adesso è tornato tutto quasi come prima, però siamo al 70/80% della ripresa…

“La prossima stagione? Punto alla Moto3”, ci dice Davide Cangelosi.

Per ascoltare tutta l’intervista, guarda il video qui sotto!