EICMA 2021, Biagio Miceli: “Nel team Gresini ci si sente a casa”

EICMA 2021, Biagio Miceli: “Nel team Gresini ci si sente a casa”

Il giovane pilota ha esordito quest'anno nel CIV Moto3 con ottimi risultati, lottando in diverse occasioni per le posizioni da podio, e ha già le idee chiare su ciò che vorrebbe fare nel 2022

Reduce da un intenso 2021 in cui ha esordito nel CIV Moto3 come portacolori del team Gresini, Biagio Miceli ci ha raccontato, direttamente dal nostro stand ad EICMA, la sua stagione nel campionato tricolore in cui è riuscito anche a salire sul podio nella tappa del Mugello con la Moto3. Non è mancato poi uno sguardo al 2022, in cui tutte le Moto3 del campionato italiano passeranno alla motorizzazione da 450cc, già utilizzata da Biagio quest'anno.

EICMA 2021, Simoncelli: "Grandi aspettative a inizio anno, ma è andata male"

Un primo anno positivo


L'esordio in Moto3 è stato davvero buono”, ha detto Biagio soddisfatto. “Fin dai primi test sono andato forte, ma non mi aspettavo di salire sul podio fin dalla prima gara. L'ambiente del team Gresini è bellissimo, così come quello del CIV, perchè è come stare in una grande famiglia”.

Per saperne di più sul giovane talento italiano, guarda l'intervista completa.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi