EWC: Calia e Saltarelli pronti a puntare in alto nel 2022

EWC: Calia e Saltarelli pronti a puntare in alto nel 2022

Kevin e Simone, protagonisti di un'intervista doppia al nostro stand, ci hanno raccontato la loro positiva stagione appena conclusa rivelandoci anche le loro intenzioni per il prossimo anno

Tra gli ospiti del nostro stand ad EICMA abbiamo avuto anche Simone Saltarelli e Kevin Calia, reduci da un stagione positiva rispettivamente nel National Trophy 1000 e nel mondiale endurance EWC, dove entrambi sono riusciti ad esprimersi al meglio conquistando anche una vittoria. Ecco cosa ci hanno raccontato, senza nascondere i propri progetti per il 2022.

MotoGP, Uncini: "Suzuki competitva, nel 2022 basta mantenere ciò che hanno"

Nell'endurance per esprimersi al meglio


Quest'anno è andato molto bene, visto che abbiamo conquistato diversi podi e all'ultimo round è arrivata anche la vittoria”, ci ha detto Kevin Calia. “Con il team No Limits ho firmato un biennale, perciò l'anno prossimo cercheremo di confermarci al top tra le Stock”.

Determinato anche Saltarelli: “Il mio 2021 è andato bene, specialmente dopo il passaggio con Honda, con cui ho anche conquistato la vittoria nell'ultimo round a Vallelunga. L'anno prossimo mi piacerebbe anche tornare in pianta stabile nell'endurance, oltre a continuare nel National Trophy”.

Per saperne di più sul 2021 e sul futuro dei due piloti italiani, guarda la nostra intervista completa.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi