SBK, Vercellesi: “Toprak ha meritato il titolo, non ha sbagliato nulla”

SBK, Vercellesi: “Toprak ha meritato il titolo, non ha sbagliato nulla”

Il commentatore della Superbike per Sky Sport, ospite al nostro stand, ci ha detto la sua sulla stagione della Superbike da poco conclusa e sul futuro delle classi Supersport e Supersport 300

Ospite al nostro stand ad EICMA, Edoardo Vercellesi (voce del mondiale Superbike per Sky Sport) ci ha detto la sua sulla stagione da poco conclusa del mondiale delle derivate di serie che ha visto Toprak Razgatlioglu conquistare il titolo dopo un duello durato tutto l'anno con Jonathan Rea. Non è poi mancato anche uno sguardo alla nuova Supersport che partirà nel 2022 con numerosi punti di domanda e alla classe 300.

EICMA 2021, Sanchini: "Il binomio Pecco-Ducati mi ha reso orgoglioso"

Una stagione perfetta per Razgatlioglu


Toprak ha meritato il titolo mondiale, perchè tutto sommato non ha sbagliato quasi nulla e i ritiri sono avvenuti per fattori esterni”, ha detto Edorardo. “Rea, invece, ha dovuto dare il centodieci per cento per restare in lotta per la vittoria e questo l'ha costretto a superare il limite in diverse occasioni. Pensando al prossimo anno, comunque, sono davvero curioso per la nuova Supersport”.

Per saperne di più sul punto di vista di Edoardo Vercellesi, guarda la nostra intervista completa.

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi