MotoGP, Lorenzo: “Il 2022 è una grande opportunità per Ducati”

Il maiorchino, pronto a partecipare alla 100 km dei campioni, ha commentato il titolo vinto da Quartararo e ha fatto i complimenti al suo grande amico Gigi Dall’Igna…

30 novembre

Durante l’edizione appena conclusa di EICMA, allo stand Vmoto Soco è stata svelato uno scooter limited edition firmato Jorge Lorenzo, che ci ha poi concesso una video intervista. Il maiorchino ha commentato il ritorno del titolo in casa Yamaha, a sei anni di distanza dal suo ultimo alloro: “È stato difficile per Yamaha, ma alla fine ha trovato un pilota che si adatta molto bene allo stile che richiede la moto”. Che risponde al nome di Fabio Quartararo.

Il suo pronostico


Guardando al 2022, però, pensa che gli occhi saranno puntati soprattutto sulla Ducati Desmosedici GP 22: “Vedo il prossimo Mondiale molto rosso. Ducati avrà la migliore opportunità per vincere il Mondiale, dopo quello vinto con Casey Stoner”. Lorenzo punta molto sulla Casa di Borgo Panigale e soprattutto elogia il suo amico, nonché direttore di Ducati Corse Gigi Dall’Igna: “È una persona molto testarda e in passato è riuscito di fare la moto più completa in 125, 250 e SBK e ora ci è riuscito anche in MotoGP, quindi gli faccio i miei complimenti”. Manca solo il titolo...

Guardate il video per vedere tutta l'intervista!

 

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi