Dopo aver appeso il casco al chiodo per la prima volta nel 2012, Chris Burns ha deciso di tornare a correre e lo farà debuttando nelle due corse su strada più importanti dell'anno: la North West 200 e il Tourist Trophy. Il 40enne di Newcastle andrà ad affiancare un altro newcomer, Steven Smith, nel team Wilson Craig Racing di Darren Gilpin nella categoria Supersport.

Burns vanta numerose esperienze internazionali, tra cui due stagioni in MotoGP nel 2003 e nel 2004 in sella alle moto del team WCM e ottimi piazzamenti nell'europeo Stock 1000, nel BSB e nell'IDM Superbike, dove è stato anche compagno di squadra di Michael Schumacher nel team Honda Holzhauer, dove milita attualmente Alex Polita.

"Ho sempre sognato di correre al TT"


"Le corse su strada mi hanno sempre affascinato - si legge dal comunicato del team - e dopo tanti anni in circuito, era arrivato il momento di correre al Tourist Trophy, che è una gara che ho sempre sognato di disputare. Quando ho corso una road race a Hengelo nel 2011 è stato fantastico e spero che questo ritorno possa essere altrettanto gratificante".

"Devo ringraziare Darren Gilpinha continuato l'ex pilota del Motomondiale - per darmi la possibilità di guidare la Honda CBR600RR del suo team e rendere il mio sogno realtà. Sono più in forma che mai e farò il possibile durante l'inverno per arrivare pronto al via della North West 200".

Road Races: cinque round per l'IRRC 2021