Una delle principali rivalità di questi ultimi anni è stata quella su strada tra Peter Hickman e Dean Harrison. Mentre il primo ha annunciato i propri piani per il 2021 restando in casa BMW ma cambiando team, il secondo continuerà con la Kawasaki del Silicone Engineering, passando però alla nuovissima Ninja ZX-10RR con cui prenderà parte a North West 200 e Tourist Trophy.

"Non vedo l'ora di provare la nuova moto in gara sul circuito del Tourist Trophy", si legge sui profili social di "Deano", tre volte vincitore della corsa stradale più prestigiosa al mondo e pilota di riferimento della Casa di Akashi.

Doppio impegno anche nel 2021


Il pilota di Bradford l'anno prossimo non sarà al via soltanto nelle Road Races, ma anche nel contesto del BSB, utilizzato da Harrison per raggiungere le sei gare stagionali obbligatorie per poter prendere parte al Tourist Trophy e al Classic TT.

Negli ultimi anni, infatti, ha preso parte alla categoria Superbike e alla Superstock 1000 britannica, nonostante la pista non sia l'ambiente in cui riesce ad esprimere tutto il proprio immenso potenziale. 

Road Races: Cookstown 100 a porte "semi-chiuse" anche nel 2021