Southern 100 Racing, il comitato organizzativo dell'omonima corsa su strada che si svolge ogni anno in estate al Billown Circuit sull'Isola di Man, non ha perso l'ottimismo in vista dell'edizione 2021. Nonostante la cancellazione del Tourist Trophy, infatti, la celebre corsa tra case e muri a secco resta, al momento, in programma.

L'ultima edizione disputata è stata quella del 2019, dove Dean Harrison si è reso protagonista di un vero e proprio dominio. Annata da ricordare anche per le belle prestazioni di Jamie Coward e, purtroppo, per il brutto incidente di Michael Dunlop che gli ha causato la rottura del bacino.

Una situazione fluida


La situazione, al momento, non è chiara e non è sicuro che si riesca a disputare l'evento. Tuttavia, nei prossimi mesi verrà presa una decisione considerando ogni possibilità, compresa quella di spostare l'evento rispetto alla data prevista, ovvero dal 12 al 15 luglio, o di correre a porte chiuse.

Insieme alla Southern 100, entro marzo verrà presa una decisione anche riguardo gli altri eventi di grande rilevanza sull'Isola di Man, ovvero il Classic TT e il Manx Grand Prix, al momento programmati per settembre.

Velocità in Salita: il calendario del 2021