Nonostante la cancellazione del Tourist Trophy, il 2021 si prospetta come l'anno della rinascita per Adam McLean, che dopo delle stagioni sfortunate e segnate da diversi infortuni, punterà in alto nel contesto delle corse su strada con due squadre diverse.

Oltre agli impegni alla North West 200 e nelle gare National Irlandesi, dove sarà uno dei due portacolori del team McAdoo Kawasaki, Adam correrà anche il Classic TT in sella alla Yamaha TZ250 del Binch Racing, con cui prenderà parte alla classe Lightweight.

Road Races: gli organizzatori della Southern 100 non perdono l'ottimismo

Un rapporto ormai consolidato


Quello tra Adam McLean e Binch Racing è un rapporto duraturo, iniziato ormai tre anni fa e che ha portato il giovane britannico sul podio del Classic TT nel 2018, dove ha chiuso al secondo posto alle spalle di Lee Johnston. Per il 2021 avrà a disposizione la medesima moto e, a breve, verrà annunciato anche il secondo pilota della squadra.

Il Binch Racing sarà nuovamente impegnato con McLean anche in pista nel contesto del BSB, dove schiererà una Yamaha R6 nella categoria Superstock 600 in alcuni round della stagione.

Road Races: Wilson Craig Racing torna a Scarborough con Chris Burns