Road Races: cancellate tutte le gare 2021 sull'Isola di Man

Road Races: cancellate tutte le gare 2021 sull'Isola di Man

Dopo il Tourist Trophy, anche le altre manifestazioni internazionali sull'Isola come il Classic TT, il Manx GP e la Southern 100 hanno visto la cancellazione per il secondo anno consecutivo, rimandando tutto al 2022

Niente manifestazioni sportive sull'Isola di Man per il 2021. Dopo la cancellazione del Tourist Trophy, che sta già pensando all'edizione 2022, nel giro di poche ore sono arrivate le cancellazioni ufficiali di tutti gli altri eventi ancora in calendario, che non verranno quindi disputati per il secondo anno consecutivo.

Il Classic TT e il Manx Grand Prix, previsti inizialmente per la fine di agosto e l'inizio di settembre, hanno deciso di rimandare tutto al 2022 a causa della pandemia da Covid-19, che a parte pochi casi isolati, è ormai quasi assente sull'Isola di Man. 

Road Races: posticipata a fine maggio la Spring Cup di Scarborough

Problemi organizzativi


Come speigato attraverso un comunicato ufficiale, uno dei grandi problemi che hanno reso impossibile la disputa delle gare anche per questo 2021 riguarda la difficoltà nel trovare marshal, medici, ufficiali di gara e gente specializzata per poter garantire agli eventi di svolgersi in piena sicurezza. Al contempo, è stato annunciato che, così come il Tourist Trophy, anche il Classic TT presenterà alcuni cambiamenti per il 2022, al fine di ritornare nel miglior modo possibile con un'edizione memorabile.

Inoltre, nella medesima giornata è avvenuta anche la cancellazione della Southern 100, altra gara di livello internazionale che si svolge sull'Isola, seppure al Billown Circuit e non sul Mountain Course, anch'essa prevista per il mese di agosto, andando così ad eliminare ogni speranza di assistere a manifestazioni in territorio mannese nel 2021.

Road Races: Glenn Irwin pensa ad un ritorno a Macau

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi