Road Races: Davey Todd e Joey Thompson al via ad Armoy

Road Races: Davey Todd e Joey Thompson al via ad Armoy© Jason Chandler Photos

A circa un mese e mezzo dal via della celebre corsa su strada nordirlandese, i due astri nascenti del panorama motociclistico hanno confermato la loro partecipazione 

In una stagione 2021 avara di corse su strada, uno degli eventi più prestigiosi e conosciuti rimasti in calendario è la Armoy Road Race prevista per il 30 e 31 luglio sul celebre tracciato cittadino situato in Irlanda del Nord, che annovererà tra i piloti al via anche due dei più talentuosi giovani piloti della disciplina.

Sulle strade della contea di Antrim, oltre alla partecipazione di Guy Martin, ci saranno infatti Davey Todd, già vincitore due anni fa alla North West 200 e tra i newcomer più veloci di sempre al Tourist Trophy, e Joey Thompson, che affiancherà le corse su strada al suo impegno nel British Superbike.

Road Races: Ian Hutchinson conferma la presenza al TT 2022

Todd: "E' stata una delle prime road races per me"


Davey Todd correrà con la Honda del Wilson Craig Racing capitanato da Darren Gilpin, con cui ha già preso parte quest'anno alla Spring Cup di Scarborough.

"Ho corso ad Armoy nel 2017 ed è stata una delle prime gare stradali per me, perciò sarà emozionante tornarci. All'epoca corsi con una 600 e arrivai sul podio sia nella Supersport che nella Superbike, perciò ora, con più esperienza potrò puntare in alto. E' uno dei miei tracciati preferiti, oltre ad essere davvero ben organizzato, perciò non vedo l'ora di gareggiare", ha detto Todd intervistato dall'Armoy Motorcycle Road Racing Club.

Tourist Trophy: grandi novità in arrivo per il biennio 2022-2023

Thompson pronto all'esordio con la 1000


Per Joey Thompson sarà la prima corsa su strada con una Superbike, in quanto prenderà il via con la BMW dell'NP Motorcycles con cui correrà anche la stagione del BSB: "Sarà emozionante correre con una 1000. La prima volta che gareggiai ad Armoy avevo soltanto 18 anni e non avevo grande confidenza con il bagnato, ma ora sono maturato e penso di potermi godere al massimo il weekend".

Inoltre, hanno già confermato la propria partecipazione altri road racer di assoluto livello quali Derek McGee, Michael Sweeney e Dominic Herbertson.

Il ritorno del Mondiale Sidecar: 8 le gare in calendario

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi