Questo fine settimana si è svolto il terzo nonchè penultimo appuntamento della stagione 2021 per quel che riguarda l'International Road Racing Championship, campionato ormai entrato nel vivo sia per quel che riguarda la classe Superbike, sia per la Supersport.

Grams e Datzer vincitori in Superbike


Nella classe 1000 è suonato due volte l'inno tedesco nella giornata di domenica. Gara 1 è infatti stata vinta da Didier Grams, il quale ha preceduto il connazionale David Datzer e l'olandese Joey Den Besten. Non hanno invece concluso la gara due attesi protagonisti quali Marek Cerveny e il leader di campionato Lukas Maurer.

La seconda manche ha visto una gran lotta per la vittoria tra gli stessi Datzer e Grams, con il primo che ha avuto la meglio per una manciata di millesimi sotto la bandiera a scacchi. Torna sul podio anch Lukas Maurer, che con la terza posizione in gara resta leader della classifica ad un solo round dal termine.

European Hill Climb: titoli per Bonetti, Bottalico e Testoni a Julbach

Pierre-Yves Bian dominatore in 600


Le due gare della classe Supersport hanno avuto entrambe il medesimo vincitore, ovvero il francese Pierre-Yves Bian in sella alla Kawasaki Ninja ZX-6R del team Martimotos. Il numero 199 ha avuto la meglio su Ilja Caljouw sia in Gara 1 che in Gara 2, con Petr Najman e Xavier Denis a completare il podio nella prima e nella seconda contesa.

Il prossimo e conclusivo appuntamento dell'International Road Racing Championship sarà in Germania, a Frohburg, il 18 e 19 settembre, dove si decideranno entrambi i campionati.

BSB, Snetterton: Tarran Mackenzie conquista la Race of Aces