TT 2022, Supersport: Michael Dunlop inarrestabile, fa sua anche Gara 2

TT 2022, Supersport: Michael Dunlop inarrestabile, fa sua anche Gara 2© IOMTT

In una gara sprint di soli due giri, “MD6” conquista la nona vittoria nella categoria diventando il più vincente di sempre tra le medie cilindrate. A podio anche Peter Hickman e Dean Harrison

Non c'è storia in Supersport al Tourist Trophy 2022: proprio come accaduto nella giornata di lunedì in Gara 1, Michael Dunlop ha vinto anche la seconda manche. Un successo che lo inserisce ancora una volta negli annali della corsa su strada più importante del mondo, visto che con il successo odierno ha firmato non soltanto la sua vittoria numero 21 sul Mountain Course, ma anche e soprattutto la nona tra le 600, superando il record di Ian Hutchinson (già eguagliato in Gara 1) diventando il più vincente di sempre tra le medie cilindrate.

Hickman e Harrison sul podio


All'inizio della corsa, sembrava che Peter Hickman potesse essere l'unico in grado di tenere testa a Dunlop, visto che fino al termine della prima tornata aveva un vantaggio inferiore al secondo. Nel secondo e conclusivo giro di gara, però, Dunlop ha cambiato marcia lasciando a “Hicky” e alla Triumph la seconda piazza, ottenuta comunque con ampio margine sulla Kawasaki di Dean Harrison.

Quarta piazza per Davey Todd, migliore delle Honda seppur staccato di circa 40 secondi dal vincitore, con Jamie Coward a completare la top six. Sfortunato invece Lee Johnston, specialista della categoria e reduce da un ottimo podio in Supertwin con l'Aprilia, il quale si è dovuto ritirare per problemi tecnici al termine del primo giro.

TT 2022, Davy Morgan e quella decisione fatale di ritornare a correre

Che impresa di Mike Browne!


Tra i piloti arrivati al traguardo, va segnalata l'incredibile prestazione di Mike Browne. In dubbio fino a pochi giorni dall'inizio del Tourist Trophy, in sella alla Yamaha del team di John Burrows ha chiuso la gara in nona piazza pur essendo appena rientrato dal terribile infortunio della Cookstown 100 in cui si è rotto entrambe le caviglie. Infine, si chiude con il 37° posto il debutto al TT di Rennie Scaysbrook, ultimo vincitore tra le moto nella storia della Pikes Peak.

I piloti torneranno in azione con le “Big Bikes” per il Senior TT, gran finale dell'evento seppur accorciato a quattro giri al posto dei sei inizialmente previsti, alle 15:15 italiane.

FIM JuniorGP: il "mundialito" fa tappa a Barcellona per il terzo round

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi