Sidecar ancora fatali al Tourist Trophy: sono morti Roger e Bradley Stockton

Sidecar ancora fatali al Tourist Trophy: sono morti Roger e Bradley Stockton© IOMTT

Pilota e passeggero, ma soprattutto padre e figlio, ci hanno lasciati in seguito all'incidente avvenuto nel secondo giro di Gara 2. Per Bradley era il primo TT in carriera

Quella di quest'anno è stata un'edizione del Tourist Trophy davvero terribile per i Sidecar e, purtroppo, si è conclusa nel peggiore dei modi. Durante il secondo giro di Gara 2, l'equipaggio formato da Roger e Bradley Stockton ha avuto un terribile incidente che è costato la vita ad entrambi.

I due erano padre e figlio, accomunati dalla stessa passione. Roger, 56enne, era al suo undicesimo TT, mentre per Bradley, appena 21enne, si trattava della prima esperienza. In Gara 1 erano riusciti a chiudere in ottava piazza, ma la loro avventura si è tragicamente chiusa con un tremendo schianto nel tratto di Ago's Leap.

La tragedia della famiglia Stockton si unisce a quella di Chanal, anche lui deceduto sui Sidecar, e a quelle di Morgan e Purslow, in un'edizione segnata purtroppo da diversi incidenti fatali. 

TT, Supersport: Michael Dunlop inarrestabile, fa sua anche Gara 2

  • Link copiato

Commenti

Leggi motosprint su tutti i tuoi dispositivi