Non è soddisfatto Valentino Rossi. Il leader della classifica iridata della MotoGP aveva iniziato bene la giornata, riuscendo ad avvicinarsi nelle prove libere, ma in qualifica le cose non sono andate come aveva previsto. "Oggi abbiamo fatto un buon passo in avanti perché siamo riusciti a migliorare molto il setting e nelle ultime prove libere e il passo non era male. Ero quarto e anche abbastanza vicino agli altri". In qualifica Marquez ha alzato ancora di più l'asticella con un giro record, cos'è successo nel vostro box? "Il problema per noi è che qui Marquez va forte ma lo sono anche Lorenzo e Pedrosa. Domani lottare per il podio sarà veramente dura". Non si poteva osare qualcosa in più? "Purtroppo nel giro buono ho trovato traffico e non sono stato bravo. Sarebbe stato importante partire dalla seconda fila. Tecnicamente parlando abbiamo tolto peso davanti, ora la moto è più reattiva sui cambi di direzione. Questo stressa meno anche il pneumatico anteriore. Ieri, invece, abbiamo fatto l'errore di partire con un setting troppo simile alle altre gare, questa pista invece è particolare. Ma per fare una buona gara serve un altro step".

Luca Bologna