Quest'anno il Monza Rally Show si è corso in un periodo molto particolare, perché la gara-spettacolo lombarda ha coinciso con l'inaspettato annuncio di Nico Rosberg, che dopo avere vinto il mondiale di F1 ha ufficializzato il suo ritiro. Toto Wolff, il Team Principal della Mercedes F1, parlando di test, ha fatto anche i nomi di piloti che non prenderanno il posto di Rosberg ma probabilmente avranno l'opportunità di guidare la vettura del campione tedesco.

REALTÀ VIRTUALE - Toto Wolff, oltre ai test dedicati ai veri candidati alla successione di Roberg, ha parlato anche di test speciali, opportunità offerte a Valentino Rossi, Jorge Lorenzo (che ha già guidato una Mercedes F1), Sébastien Ogier (campione del mondo rally), José María López (campione del mondo WTCC). Rossi ha risposto alle parole di Wolff; a Valentino piacerebbe guidare di nuovo una F1 (la vettura campione del mondo, tra parentesi) e non l'ha nascosto. >

SOLO UN TEST - Le dichiarazioni di Wolff e la risposta di Valentino al Team Principal Mercedes vanno considerate per ciò che realmente sono. La Mercedes non ha pensato a Rossi per sostituire RosbergRossi non abbandonerà la MotoGP per la F1 (se non l'ha fatto quando avrebbe potuto farlo, figuriamoci se lo farà ora, a quasi 38 anni). Però, in un momento in cui i mondiali sono in letargo, può fare comodo fantasticare, trasformando una notizia in uno scoop...