L'Aprilia All Stars riparte dal grande successo del 2019, che ha richiamato a sé ben diecimila appassionati, per rilanciare l'invito all’autodromo del Mugello, sabato 9 maggio. Questa la data da appuntare sul calendario per tutti gli appassionati, che vogliono prendere parte alla seconda edizione della grande festa marchiata Aprilia, gratuita e aperta a tutti i motociclisti.

Aprilia All Stars: campioni e moto


Un'occasione da non perdere, per festeggiare uno dei marchi più vincenti del motociclismo, la sua storia, le sue moto e i suoi campioni. Tra questi, i piloti del team Aprilia di MotoGP e i prototipi Aprilia RS-GP al via della classe regina del Motomondiale.

Ma il vero protagonista sarà il pubblico, che verrà coinvolto in numerose attività all'interno del paddock del Mugello: incontri con i piloti, eSports, cibo, musica, oltre alla possibilità di ammirare la gamma Aprilia in esposizione e fare shopping in un'area dedicata all'abbigliamento e al merchandising Aprilia e Aprilia Racing.

La RS 660 in pista


Il 9 maggio sarà anche il giorno del debutto in pista dell'Aprilia RS 660, la sportiva di Noale rivolta a una nuova generazione di motociclisti, e dell'esordio dei ragazzi del Campionato Italiano FMI Aprilia Sport Production, il nuovo monomarca che fa rinascere la “Scuola dei Campioni” Aprilia.

Un test unico nel suo genere, nel quale i giovanissimi piloti muoveranno i primi passi in sella alle Aprilia RS 250 SP, seguiti da tecnici federali e piloti “coach” messi a disposizione da Aprilia Racing.

Riparte la Sport Production con Aprilia e Max Biaggi