In attesa che riparta la Coppa del Mondo FIM MotoE, è stata ufficializzata la entry list dei partecipanti che quest'anno si sfideranno in pista in sella alle moto elettriche. Una scommessa quella delle moto silenziose sulla quale la FIM, dopo una prima stagione, ha deciso di puntare di nuovo.

I protagonisti


Ecco quindi che a darsi battaglia saranno 18 piloti tra vecchie conferme e nuovi arrivi. Tra tutti, spiccano i nomi di Matteo Ferrari primo vincitore iridato della Coppa MotoE del 2019. Il cesenate affronterà la sua seconda stagione ancora con il team Trentino Gresini MotoE. Insieme a lui, al team Gresini ci sarà il giovane Alessandro Zaccone al suo esordio in questa categoria.

Tra le conferme, restando tra i piloti nostrani, ritroveremo in pista anche Niccolò Canepa ( LCR E-team) accompagnato dal compagno di squadra Xavier Simeon, così come Mattia Casadei (Ongetta Sic58 Squadra Corse) e Tommaso Marcon che prenderà parte alla Coppa del Mondo con il team Tech3 E-racing.

Ovviamente non mancherà Alex De Angelis (Octo Pramac Motoe) che con Josh Hook daranno del filo da torcere agli avversari.

Tra i partecipanti anche Maria Herrera, unica donna della categoria, Xavier Cardelus, Lukas Tulovic, Bradley Smith, Jordi Torres, Eric Granado, Mike di Meglio, Niki Tuuli, Alejandro Medina Mayo e in arrivo dalla Moto2 anche Dominique Aegerter che vestirà i panni del team Intact GP.

Il Campionato


Le date in programma per questa stagione saranno cinque: si parte con il cirucito di Jerez previsto per la data del 3 maggio, a seguire sarà poi il circuito di Assen ad ospitare la Coppa del Mondo MotoE nel fine settimana del 28 giugno.

Il 16 agosto, tutti in Austria al Red Bull Ring, circuito molto tosto per tutti i partecipanti, mentre il 12 e 13 settembre sarà la volta del Gp di Misano. Infine, l'ultima tappa si svolgerà come da consuetudine a Valencia (14-15 novembre) sul circuito Ricardo Tormo.

MotoE, Matteo Ferrari: “Il mio sogno è arrivare in MotoGP”